Perché lo sport aiuta a crescere sani

Giu 14, 20 Perché lo sport aiuta a crescere sani

L’attività sportiva fa bene, aiuta la salute fisica e mentale. E’ una cosa da sempre risaputa, ma che purtroppo numerose persone tendono a trascurare per i propri figli, preferendo che studino costantemente o permettendogli di passare ore e ore del pomeriggio a giocare ai videogame, cosa purtroppo molto diffusa e sempre più in aumento.
Un’attività fisica svolta regolarmente aiuta innanzitutto il corpo, migliorando l’apparato osseo, il sistema muscolare e cardiocircolatorio, oltre a fornire migliore resistenza e fiato al ragazzo.
Si avrà un miglioramento evidente di tutte le varie capacità motorie, sia condizionali sia coordinative, e ciò favorirà notevolmente la crescita nelle varie tappe psicomotorie. Ma lo sport non è solo questo.

Lo sport come veicolo sociale

La funzione principale dello sport nella crescita è il fatto che è un veicolo di estrema importanza per abilità sociali e prosociali. Migliora l’autostima, porta ad un locus of control interno invece che esterno, rende felice il ragazzo, una maggiore consapevolezza dei propri mezzi e delle proprie capacità fisiche, motivazione nel migliorarsi e non solo.
Specialmente negli sport di squadra, come il calcio, il basket, pallavolo ecc., il gruppo diventa una possibilità di inclusione, per chi ha problemi di questo genere, ma anche possibilità di stringere amicizie, mettersi nei panni del compagno e quindi migliorare l’empatia, migliorare le proprie competenze sociali e comunicative e molto altro.
La figura del mister diventerà quindi di grande importanza, non solo per lo sport in sé ma anche come educatore, per canalizzare tutti gli aspetti positivi contenuti nello sport e far crescere il ragazzo dal punto di vista emotivo e comportamentale, oltre che fisico.
Il bambino, inoltre, inizia ad affacciarsi con delle regole proposte, dovrà rispettarle e si adatterà a come sarà nell’ambiente esterno, dove non potrà ricevere tutto quello che vuole, ma si dovrà impegnare e metterci dedizione per raggiungere i propri scopi e traguardi.
Ultimo, ma non per questo meno importante, è il fatto che si pone grande importanza al Fair play, dove la competizione è certamente importante per fornire anche quel pizzico di motivazione, ma deve essere essere positiva, canalizzata nel rispetto e nell’amicizia verso gli avversari.

Conclusioni finali sull’importanza dello sport

Per concludere, è possibile fare un riepilogo con tutti i principali benefici dello sport per un ragazzo nel suo crescere sano:

  • Migliora i vari apparati e sistemi dell’organismo;
  • Migliora le capacità motorie, oltre che un miglioramento delle capacità specifiche per quel determinato sport;
  • Promuove le competenze sociali e prosociali;
  • Promuove le capacità relazionali e l’inclusione;
  • Permette di avere maggiore autostima ed empatia verso gli altri;
  • Si impara cos’è la competitività positiva e come bisogna impegnarsi nella vita per raggiungere i propri obiettivi futuri.