Gratta e vinci online: come funzionano

Mar 09, 19 Gratta e vinci online: come funzionano

Sono sempre di più le persone che tentano la fortuna con i vari giochi d’azzardo che è possibile trovare online, grazie ai molti siti presenti su internet. Scommesse sportive, specialmente calcio, ma anche casino online e affini stanno diventando una vera e propria passione, dovuta anche all’estrema facilità di registrazione sulla piattaforma e all’immediatezza del gioco stesso. Perché la platea di giocatori sta aumentando? Molto probabilmente il gioco d’azzardo viene visto come una fonte di guadagno alternativa: una possibilità di arrotondare lo stipendio e portare a casa qualche soldino in più.

Gratta e Vinci online, come funziona

Ma oltre alle scommesse, al BlackJack, alla Roulette e tanti altri giochi, un altro passatempo “intramontabile” è certamente quello del gratta e vinci online, che da sempre attira milioni e milioni di italiani.

Il funzionamento del Gratta e Vinci tradizionale è noto ai più: basta andare in una comunissima tabaccheria, chiedere un biglietto delle tante lotterie istantanee (ognuna delle quali richiede una determinata spesa) e si gratta la patina per capire se la fortuna ci ha “baciati” o meno. A volte può andar bene, e si può vincere anche una somma discreta: se poi è il nostro giorno fortunato, la vincita sarà imponente.

Negli ultimi tempi il Gratta e Vinci è sbarcato anche sul web, ed è quindi possibile “grattare la patina” rimanendo comodamente seduti sulla poltrona, compiendo l’operazione esclusivamente con il pc. I Gratta e Vinci online non hanno praticamente alcuna differenza con quelli “fisici”: si acquistano i biglietti e in pochi secondi si viene a sapere se si è vinto qualcosa o meno.

Ma come fare per grattare? Se con i Gratta e Vinci “normali” la grattata avviene solitamente per mezzo di una moneta, con i Gratta e Vinci online si va direttamente a grattare con il puntatore del mouse, in modo tale da verificare l’avvenuta vincita o meno.

Le vincite si distinguono in due categorie

Le vincite, in genere, si distinguono in due categorie differenti. La prima è quella che fa riferimento alle vincite di entità inferiore alle 10.000 euro, che possono essere direttamente accreditate sui conti gioco, con la riscossione che avverrà a seconda delle condizioni contrattuali stipulate in sede di registrazione sulla piattaforma.

La seconda categoria, invece, riguarda le vincite superiori alle 10.000 euro: per queste, occorre presentare una richiesta di pagamento presso una qualsiasi filiale Intesa San Paolo o presso l’Ufficio Premi delle Lotterie Nazionali. La richiesta dovrà includere la stampa del codice univoco della giocata, un documento d’identità e il codice fiscale del titolare del conto gioco.

Dato che i Gratta e Vinci online possono essere interessati da transazioni anche piuttosto importanti, è sempre meglio verificare con attenzione l’affidabilità del sito sul quale ci si registra. Il mondo del web è pieno di tentativi di frode e purtroppo questa tendenza investe anche il settore del gioco.

Per questo, occhio al logo AAMS sulla home page del portale: se presente, vuol dire che il sito è in possesso della licenza rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli per operare legalmente. Nel caso il logo non compaia, meglio controllare sul sito di riferimento se la piattaforma è effettivamente dotata di licenza.