Extension ciglia: come applicarle

Apr 26, 19 Extension ciglia: come applicarle

La tecnica di extension ciglia rappresenta uno dei più innovativi trattamenti di bellezza degli ultimi anni, in quanto prevede l’applicazione di singoli elementi sintetici direttamente sulle ciglia naturali, al fine di conferire profondità allo sguardo, pur conservando un aspetto del tutto naturale.

Diversamente dalle strisce di ciglia finte che si applicano sulla palpebra dell’occhio, le extension ciglia prevedono un’istallazione meticolosa, che spesso richiede l’aiuto di un professionista per ottenere ottimi risultati.

Questa particolare tecnica di trucco è semi-permanente, in quanto le ciglia cadono nel momento in cui cade quella naturale, andando quindi a sfoltirsi in maniera graduale, senza dare vita a spiacevoli inestetismi.

Esistono varie tecniche di applicazione delle extension ciglia, tra le quali anche le più innovative 2D e 3D, che permettono di avere uno sguardo ancora più magnetico, conferendo oltre che lunghezza anche volume.

Vediamo adesso come applicare le extension ciglia, passaggio per passaggio, soffermandosi anche sugli accorgimenti post trattamento, che permetteranno di ottenere un effetto durevole, senza bisogno di frequenti ritocchi.

Per applicare correttamente le extension ciglia, bisognerà innanzitutto acquistare un kit completo, che comprenda quindi ciglia di varia lunghezza e curvatura, in modo da adattarsi ad ogni tipo di occhio, colla e pennello per ciglia, pinzette e patches.

Il primo step consiste nel detergere a fondo le ciglia, struccando perfettamente gli occhi per eliminare ogni minimo residuo di trucco, per far sì che la colla aderisca perfettamente.

L’arcata inferiore andrà invece ricoperta con un apposito patch bianco, in modo da appiattirla per non creare fastidi durante il lavoro sulle ciglia superiori.

Una volta pettinate le ciglia, si dovrà spremere una goccia di colla su di una superficie piatta e passarci metà della ciglia finta con le pinzette.

A questo punto, partendo dall’interno dell’occhio, si applicano le extension su tutta la lunghezza dell’arcata, sempre facendo attenzione a dividere bene le ciglia con le pinzette prima di ogni singola applicazione. Lasciamo quindi asciugare per qualche secondo e rimuoviamo il patch dalle ciglia inferiori.

Applicare le extension ciglia non è molto difficile, tuttavia molto spesso si sconsiglia il fai da te a chi è totalmente inesperto in materia, per prevenire eventuali danneggiamenti della pelle o delle ciglia naturali, dovuto ad uno scorretto utilizzo della colla.

La colla ha infatti tempi di asciugatura molto brevi, che richiedono quindi una certa dimestichezza; ecco perché si consiglia sempre di avere a portata di mano un solvente per colla e delle salviette pronte all’uso in caso di errori.

Dopo l’applicazione delle extension ciglia, sarà sicuramente da evitare l’utilizzo di mascara a base di olio, che potrebbero far sciogliere la colla.

È opportuno ricordarsi anche di fare attenzione a non bagnare le ciglia per almeno due giorni dal trattamento, evitando anche di utilizzare creme viso nella zona del contorno occhi.

Per eventuali approfondimenti sui trattamenti di extension ciglia, si consiglia di visitare il sito internet del centro estetico Indaco di Roma, www.centroesteticoindaco.it, miniera di informazioni preziose in campo di make-up ed estetica.