Dove acquistare autofunebri nuovi e usati per la propria impresa funebre?

L’autofunebre non è un semplice mezzo di trasporto della salma, ma bensì il biglietto da visita dell’agenzia funebre stessa e un tassello fondamentale della cerimonia funebre. Un’autofenebre deve essere elegante per dare decoro e solennità al momento di commemorazione, ma senza risultare eccessiva dal punto di vista estetico per rispettare la sobrietà di un momento così doloroso.

L’ultilizzo di autofunebri di lusso è ormai compresa nei pacchetti standard perché l’esigenza di onorare il proprio congiunto con un trasporto che trasmetta importanza se pure mantenendo il buon gusto è sempre più condivisa. Per l’agenzia funebre è perciò di fondamentale importanza dotarsi di mezzi di qualità che possano rappresentare un valore aggiunto al servizio funebre offerto. Trattandosi di un investimento impegnativo può essere valutata anche l’opzione di acquistare un mezzo usato. Trattandosi, appunto, di un mercato che si sta estendendo sono numerose le aziende che vendono autofunebri.

RC Autotrasformazioni, la garanzia di quarant’anni di esperienza

Roberto Cantinelli nel 1969, appena diciannovenne, iniziò la sua esperienza nel settore delle autofunebri ideando i primi modelli in quel di Ferentino quando nella zona non c’era proprio nulla di simile. Dal coraggio e dalla maestria di questo pioniere è nata l’azienda RC Autotrasformazioni, leader per il centro Italia del settore delle autofunebri. Il punto di forza di questa azienda è sicuramente la capacità di personalizzare, utilizzando materiali di primissima qualità, i mezzi a seconda delle esigenze del cliente. Con RC Autotrasformazioni si ha la garanzia di un’autofunebre assolutamente esclusiva anche grazia all’altissima tecnologia utilizzata per apportare le modifiche richieste.

Per maggiori informazioni visita il sito web: http://rcautotrasformazioni.it/

Biemme Special Cars, autofunebri usate di qualità

Biemme Special Cars nasce dall’esigenza dell’agenzia funebre gestita dalla famiglia Battistella. Massimo Battistella ha iniziato a trasformare le auto per utilizzarle nell’azienda familiare ma ha scoperto che per lui si trattava di una vera e propria passione tanto da diventare colui che ha inventato nel 1994 la linea Eclysse che ha rivoluzionato il settore dell’autofunebre. Oggi la ditta Padovana è conosciuta in tutta Italia anche per la sua vasta scelta di mezzi usati e per accurati allestimenti su marchi prestigiosi come Rolls Royce, Cadillac e Bentley.

Con Pilato interni di alta manifattura

Pilato dal 1963 ad oggi ha scritto la storia dell’autofunebre mettendo sempre al primo posto la cura del dettaglio. L’azienda della provincia di Treviso punta a rendere su misura la qualità artigianale che inizia da una ricerca accurata dei materiali più pregiati affinché “l’ultimo viaggio” sia un’esperienza capace di interpretare le varie culture funebri. L’azienda Pilato vanta anche un sistema esclusivo di pulsantiera interne che permettono di muovere il pianale in modo più semplice e agevole.