Il terzo punto idraulico: cosa è e dove trovarlo

Giu 12, 18 Il terzo punto idraulico: cosa è e dove trovarlo

Il terzo punto nasce agli inizi del 20° secolo per migliorare l’efficienza sui carichi trascinati dalle macchine agricole, precedentemente collegati al trattore tramite un punto solo e quindi più soggetti a rotture per via della ripartizione di pesi e sollecitazioni mal gestita. Ne parlammo già in un articolo precedente, disponibile quiIl boom nella diffusione del terzo punto arriva negli anni 60 con lo scadere dei brevetti ford e quindi con l’inserimento nel mercato di competitor capaci di lanciare una corsa allo sviluppo di questa tecnologia.

La variante oggi più diffusa

La variante più diffusa ad oggi è il terzo punto idraulico, i cui tre bracci sono mobili e svolgono la funzione di controllare la quota e l’inclinazione dell’attrezzo agricolo rispetto al terreno oltre che di smorzarne le vibrazioni. I due bracci inferiori sono quelli governati dal sistema idraulico e hanno un’ampia sfera di movimento, mentre il braccio superiore centrale ha un movimento limitato e perlopiù funge da puntone.

I moderni modelli di attacco a tre punti hanno bracci con aggancio rapido, così che si possa cambiare in pochi minuti l’attrezzo con cui lavorare.

Questi terzi punti sono suddivisi per categorie, classificate secondo la potenza della macchina trattrice e della distanza in larghezza tra i bracci.

Le categorie del terzo punto

Le categorie del terzo punto, classificate da quella per i trattori più grandi a scendere, sono le seguenti:

cat 4, cat 3L, cat 3, cat 2H, cat 2N, cat 2, cat 1N e cat 1. Le più utilizzate, per via degli standard dei trattori, rimangono comunque la cat 1, 2 e 3 nelle loro varianti standard. Ci sono poi varianti ibride, per così dire, in cui i tre bracci sono di una categoria ma hanno le estremità di una categoria superiore. Queste varianti sono utilizzate per il carico di grosse zavorre, quindi di un carico inerte che non debba essere strascicato sul terreno e che quindi nonostante il peso non debba gravare particolarmente sul sistema.

Se ancora non avete le idee chiare sulla scelta del terzo punto idraulico per la vostra macchina agricola, fate un giro sulla categoria del sito shop.lasiomacchineagricole.it, forte di una vastissima scelta di prodotti. Qualora non troviate quello che fa per voi potrete contattare l’assistenza che prontamente vi aiuterà nella scelta di questo importantissimo pezzo.