Corsi di formazione a Roma: come orientarsi

Nov 16, 18 Corsi di formazione a Roma: come orientarsi

Cos’è un corso di formazione?

Il corso di formazione è un percorso formativo grazie al quale si acquisiscono le giuste competenze per essere preparati e aggiornati nel proprio ambito professionale, o come accade in certi casi, per rientrare nel mondo del lavoro.

Dopo la grande crisi economica vissuta dal nostro Paese e la perdita di migliaia di posti di lavoro, molte persone hanno dovuto ricominciare una carriera da zero; il mondo del lavoro è in continuo sviluppo, le competenze richieste sono diverse rispetto a quelle di anni fa quindi è indispensabile rimanere aggiornati seguendo dei corsi di formazione professionale.

Si possono acquisire nuove nozioni sulla propria professino, un aggiornamento specializzato sulle proprie competenze, oppure specializzarsi su un qualcosa di nuovo e far ripartire da capo la propria carriera lavorativa.

Riuscire a trovare un corso di formazione a Roma è abbastanza semplice, ci sono vari istituti privati che offrono una vasta scelta di corsi da seguire, oppure si può scegliere tra i tanti corsi organizzati gratuitamente.

Come scegliere un corso di formazione a Roma?

Il corso di formazione professionale deve essere considerato l’anteprima di una nuova carriera lavorativa, quindi deve rispecchiare le attitudini della persona. Una volta ben chiaro quale sia il corso di formazione professionale più adatto alle proprie esigenze, è giusto fare una distinzione tra corsi gratuiti e corsi privati; a Roma diverse scuole private organizzano corsi di formazione per svariati settori professionali a cui si accede pagando una tassa di iscrizione.

La Regione Lazio, il Comune di Roma e la Provincia, organizzano ciclicamente corsi gratuiti a cui possono accedere anche giovani occupati, inoccupati e disoccupati; i corsi più richiesti sono quelli in cui i partecipanti vengono formati per lavorare nel mondo della ristorazione quindi barman, cuochi, pizzaioli, pasticceri, panettieri.

Molto richiesti anche i corsi per estetista, parrucchiere, assistenza alla persona, sviluppatore java, programmatore e tutto ciò che riguarda le nuove tecnologie; inoltre è possibile frequentare dei corsi di lingue, l’arabo e il cinese, le più gettonate.

Specializzarsi e ricominciare.

La parole d’ordine per chi ha perso il lavoro o per chi non è più soddisfatto della sua carriera lavorativa è proprio specializzarsi e ricominciare. Come si può vedere sul sito web Fusolab.net, sono aperte le iscrizioni per diversi corsi riguardo altrettanti sbocchi professionali; dal sommelier al flower design, dalla specializzazione sulla cucina vegana a quella senza glutine.

I corsi di formazione riguardanti il settore professionale della ristorazione sono tra quelli che danno maggiori possibilità di avere diversi sbocchi lavorativi dato che cuochi, addetti cucina e di sala sono molto richiesti in tutta Italia e all’estero.

Alla fine di ogni corso è previsto il rilascio di un attestato di partecipazione necessario per documentare in modo ufficiale la partecipazione al corso; inoltre è possibile utilizzarlo in allegato al proprio curriculum vitae nel caso venga richiesta un’attestazione scritta riguardo un determinato percorso formativo.

Per l’ammissione ai corsi di formazione organizzati dalla regione o dal comune sono richiesti alcuni requisiti come per esempio la maggiore età, il diploma di scuola secondaria o lo stato di disoccupazione o inoccupazione; questo varia molto a seconda del tipo di corso e dal numero di domande di ammissione ricevute.